CREA IL TUO GIN

Qual è il segreto del successo del gin?

Nel 1555 l’alchimista italiano Alessio Piemontese elabora un distillato a base di bacche di ginepro, di cui ci lascia traccia nel suo libro di ricette medicinali. Storicamente però è la Gran Bretagna ad essere considerata la patria del gin, in particolare grazie al tradizionale London Dry Gin. Old Tom, Plymouth, Distilled e molti altri: sono molti gli stili e i metodi di produzione che danno origine al gin, e non ci sono limiti alle botaniche utilizzabili. Tutti i gin, anche i più estrosi, devono avere una chiara nota di bacche di ginepro e una gradazione alcolica minima di 37.5 %.
Il gin oggi rappresenta uno dei pilastri della mixology moderna.

Nessuno come lui

Negli ultimi 10 anni, nessun alcolico ha registrato i tassi di crescita del gin.

Artigianale è bello

Sempre più piccoli produttori artigianali entrano sul mercato, dando sempre più scelta a bar e clienti.

C'è ancora spazio

Le vendite del gin continuano a crescere: questo vuol dire che c'è ancora spazio per nuovi produttori e per ricette sempre più originali e creative

Scopri (quasi) tutti i segreti del gin

Insieme a Fulvio Piccinino, bartender e divulgatore di fama internazionale, scopriamo le origini del gin con un particolare focus sulla tradizione italiana. Grazie alla ricerca e alla passione di Fulvio, questo corso riserverà alcune sorprese anche alle persone più esperte.


Alcuni dati e trend

  • Il gin è stato uno degli alcolici più acquistati per un consumo casalingo nel 2020, registrando addirittura un aumento delle vendite rispetto al 2019
  • Protagonista indiscusso dell'onda "vintage" a cui assistiamo da anni nel mondo della mixology
  • Alcuni brand di Gin, come Elephant e Altitude, sono protagonisti di azioni di responsabilità sociale come la salvaguardia della fauna africana e di quella alpina
  • Il primo mercato mondiale è il Regno Unito (3.3 B) seguito da USA (2.4 B) e India (1.7 B)

Come creiamo il tuo gin

A noi piace la vasca da bagno

Come metodo produttivo abbiamo scelto il Compound, quello che veniva chiamato "bathtub gin" (gin della vasca da bagno) durante i tempi del proibizionismo. Si tratta di un assemblaggio a freddo di diversi distillati: al ginepro, che naturalmente ha il ruolo di protagonista, si aggiungono tutte le botaniche necessarie a creare il perfetto bilanciamento aromatico del tuo gin.

  • Selezione di oltre 150 botaniche
  • Solo ingredienti 100% naturali
  • Tutti i nostri blend sono certificati e controllati

CASE HISTORY

Francesco Menozzi: "Bottega +39, la casa dei gin artigianali"

Laureato in Filosofia e con una passione per le infusioni, Francesco Menozzi non è solo il fondatore di Bottega +39, a Reggio Emilia. E' soprattutto un visionario, capace di immaginare di sostituire i "classici" gin premium della sua bottigliera con dei prodotti creati da lui.

    "Ho creato 4 gin per accontentare i gusti della mia clientela, sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo." I risultati sembrano dargli ragione: "Dalle note speziate africane al Gin barricato e mediterraneo," continua Francesco, "abbiamo prodotti unici che ci distinguono da tutti gli altri cocktail bar".

The Spiritual Machine:
Find your Spirit

START HERE